Cosa significa market cap?

La capitalizzazione di mercato, o market cap in breve, è il valore totale in dollari delle azioni in circolazione di una società quotata in borsa. Quando alle aziende viene data l'etichetta di 'più preziosa del mondo', è in termini di market cap. È una metrica usata per dire relativamente le dimensioni di un'azienda, che può essere utile quando si creano piani e strategie di investimento.

Per calcolare il market cap di una società, si moltiplica semplicemente il numero totale di azioni in circolazione per il prezzo corrente di mercato di un'azione. Per esempio, se la società XYZ ha 50 milioni di azioni in circolazione e le azioni sono attualmente scambiate a 10 dollari per azione, il suo market cap è di 500 milioni di dollari.

Market cap = prezzo corrente per azione x numero di azioni in circolazione

Un malinteso comune è che le aziende con prezzi azionari più alti valgono di più. Rispetto all'esempio precedente, diciamo che la società XYZ ha 10 milioni di azioni in circolazione e le azioni sono scambiate a 20 dollari per azione, il suo market cap è quindi 200 milioni di dollari. Quindi, anche se le azioni hanno un prezzo doppio, la valutazione dell'azienda è inferiore.

Quando un'azienda privata offre un'offerta pubblica iniziale (IPO), questo è il momento in cui viene stabilito il suo primo valore di market cap. In questa fase, tipicamente le banche d'investimento ricavano il valore dell'azienda e stabiliscono il numero di azioni da offrire e il prezzo per azione. Dopo che l'azienda inizia a negoziare in borsa, il suo market cap fluttua a seconda dei prezzi delle azioni, dettati dalla domanda e dall'offerta, e dai cambiamenti nel numero di azioni in circolazione.

Categorie di capitalizzazione del mercato

Le aziende sono tipicamente raggruppate in una delle seguenti categorie in base alle loro capitali di mercato:

  • Large-cap: Le azioni a grande capitalizzazione hanno una capitalizzazione di mercato di 10 miliardi di dollari o superiore. Alcuni specificano ulteriormente le aziende con un market cap di 200 miliardi di dollari o superiore come mega-cap. Le aziende a grande capitalizzazione sono tipicamente affermate, leader nei loro settori. Le large-cap hanno generalmente le risorse finanziarie per sostenere meglio le flessioni economiche e sono meno volatili, quindi tendono ad essere considerate meno rischiose delle mid-cap e delle small-cap. Sono anche più propense a pagare dividendi agli azionisti. D'altra parte, alcune aziende hanno già sperimentato il loro periodo di massima crescita e, quindi, possono vedere rendimenti minori a breve termine rispetto alle mid e small-cap.
  • Mid-cap: Le aziende a media capitalizzazione sono quelle con un market cap tra i 2 e i 10 miliardi di dollari. Le aziende in questa categoria stanno generalmente vivendo o probabilmente vivranno una crescita. Si può considerare che abbiano più potenziale di crescita delle large-cap e meno rischio delle small-cap.
  • Small-cap: Le aziende small-cap hanno un market cap tra i 300 milioni e i 2 miliardi di dollari. Alcuni definiscono ulteriormente le aziende in questa categoria come micro-cap (market cap tra $50 milioni e $300 milioni) e nano-cap (market cap sotto i $50 milioni). Le azioni small-cap tendono ad avere un potenziale di crescita significativo a spese di un rischio più elevato. Questo perché queste aziende sono in genere più giovani e i loro modelli di business non hanno ancora superato la prova del tempo.

Fattori che incidono sul market cap

Poiché il market cap dipende dai prezzi correnti delle azioni e dal numero di azioni in circolazione, qualsiasi fattore che abbia un impatto su entrambi può, a sua volta, influenzare il market cap di una società. I prezzi delle azioni fluttuano costantemente a seconda della domanda e dell'offerta nel mercato azionario. Pertanto, il market cap non è statico.

Per quanto riguarda il numero di azioni in circolazione, il market cap di una società cambierà se emette nuove azioni o ne riacquista alcune. Lo stesso vale per l'esercizio di warrant su un'azione, poiché in questo caso vengono emesse nuove azioni.

Anche se i frazionamenti azionari avranno un impatto sia sui prezzi delle azioni che sul numero di azioni in circolazione, questo di solito non influisce sul market cap di una società. Per esempio, un frazionamento azionario 2 per 1 raddoppierà il numero di azioni in circolazione ma dimezzerà i prezzi delle azioni. Pertanto, l'effetto è compensato.

Perché il market cap è importante?

Conoscere la capitalizzazione di mercato di una società può essere utile per prendere una strategia di investimento e decisioni di investimento. I vostri obiettivi d'investimento, la tolleranza al rischio e l'orizzonte temporale dovrebbero essere specifici alla vostra situazione personale e finanziaria. Per esempio, se avete un orizzonte d'investimento più lungo e siete disposti ad assumervi più rischi nella speranza di ottenere rendimenti più elevati, potreste investire in più società a piccola o media capitalizzazione.

La capitalizzazione di mercato può anche aiutare a diversificare il tuo portafoglio. Avere una varietà di società nel tuo portafoglio con diverse capitali di mercato può aiutare a diffondere il rischio. Ma il market cap è solo uno degli aspetti da prendere in considerazione quando si cerca di ottenere un portafoglio diversificato. Per esempio, si può anche investire in aziende di diversi settori o paesi, o investire in altri prodotti finanziari, come ETF e obbligazioni invece di investire esclusivamente in azioni.

È importante notare che anche se il market cap può fornire un'idea generale del livello di rischio e delle dimensioni di una società, non è l'unico indicatore. Per esempio, le azioni possono essere sopravvalutate o sottovalutate dal mercato, il che significa che il prezzo che gli investitori sono disposti a pagare può essere più o meno del valore reale dell'azienda. Pertanto, è consigliabile fare ulteriori ricerche sui dati finanziari di un'azienda per determinarne lo stato di salute prima di investire.

Apri un conto

Le informazioni contenute in questo articolo non sono scritte a scopo di consulenza, né intendono raccomandare alcun investimento. Investire comporta dei rischi. Puoi perdere (una parte) del tuo deposito. Ti consigliamo di investire solo in prodotti finanziari che corrispondono alle tue conoscenze ed esperienze.

backtotop

Il tuo viaggio di investimento inizia qui

Apri un conto gratuito e unisciti a oltre 2 milioni di investitori sulla nostra piattaforma facile da usare.

Inizia a investire

Nota:
Investire comporta rischi. Puoi perdere una parte o tutto l'ammontare del tuo deposito. Ti consigliamo di investire solamente in prodotti finanziari che si adattano alle tue conoscenze ed esperienza.

Vogliamo fare in modo che le persone diventino i migliori investitori possibili. Offrendo un universo di possibilità e scelte sulla nostra piattaforma facile da usare, eliminiamo le barriere per rendere gli investimenti accessibili a tutti: principianti o esperti. Puoi accedere a un'ampia gamma di prodotti su più di 50 borse mondiali, per avere la libertà di investire nel modo che preferisci. Nel nostro mondo, si ottiene anche un ottimo rapporto qualità-prezzo. Per questo, senza compromettere di un millimetro la qualità, la sicurezza e la gamma dei nostri servizi di investimento, offriamo commissioni incredibilmente basse. Dare priorità alle tue esigenze ci ha permesso di diventare il principale broker online europeo. I nostri 2 milioni di clienti e gli oltre 80 premi internazionali sono la prova del nostro successo.