Cos'è l'indice VIX?

L'indice VIX è spesso chiamato l'indice della paura del mercato azionario. L'indice di solito sale quando ci sono delle turbolenze e i prezzi scendono. Gli investitori possono proteggersi da queste turbolenze con strumenti finanziari basati sull'indice VIX e altri indici di volatilità.

Cos'è la volatilità?

La volatilità nel mondo degli investimenti è il movimento del prezzo di uno strumento finanziario. È una misura di quanto il prezzo va su e giù. Per esempio, un'azione che sale o scende in media di 1 punto percentuale al giorno ha una volatilità maggiore di un'azione che sale o scende in media di 0,5 punti percentuali al giorno.

Volatilità storica e volatilità implicita

Ci sono diversi modi per misurare la volatilità nel mercato. Il primo metodo guarda indietro nel tempo. In un periodo di tempo si determina quanto è stato volatile il prezzo, per esempio, di un'azione. Questo è chiamato volatilità storica. Un altro metodo è quello della volatilità implicita (chiamata anche volatilità implicita o volatilità attesa). Questo metodo guarda avanti. Questo viene fatto sulla base dei prezzi delle opzioni su un indice. Questo perché i prezzi delle opzioni dicono qualcosa sull'aspettativa che gli investitori hanno dei futuri movimenti dei prezzi. Osservando questi prezzi è possibile misurare quali sono queste aspettative.

Più volatilità in un mercato azionario in calo

Gli aumenti nel mercato azionario sono quasi sempre graduali. Ma quando il mercato azionario scende, spesso lo fa con grandi shock e forti riduzioni di prezzo. Pertanto, la volatilità in un mercato azionario in calo spesso schizza in alto. L'indice americano VIX sull'S&P 500 è di solito tra 10 e 25 punti. Tuttavia, durante la crisi finanziaria del 2008, il VIX ha raggiunto posizioni oltre gli 80 punti. Questo è successo anche nella primavera del 2020 durante la crisi della corona. La più alta posizione intermedia dell'indice VIX è stata raggiunta nel 2008, la più alta posizione di chiusura nella primavera del 2020. Siccome la volatilità è molto più alta nei momenti negativi del mercato azionario, l'indice VIX è così chiamato anche l'indice della paura.

Storia dell'indice americano VIX

Il primo indice di volatilità fu l'indice US VIX. Il Chicago Board Options Exchange (CBOE) ha lanciato questo indice nel 1993. Il CBOE è una borsa di opzioni americana. Per i primi anni, l'indice si basava su opzioni sull'S&P 100, che è un sottoindice dell'S&P 500 che contiene le 100 più grandi società quotate alla borsa americana. Nel 2003, CBOE e la banca d'investimento Goldman Sachs hanno modificato il calcolo dell'indice. Da allora, il VIX si basa su opzioni sull'intero indice S&P 500.

Calcolo dell'indice VIX

Il calcolo dell'US VIX si basa su opzioni dell'indice S&P 500 che scadono in un periodo di 23-37 giorni. Considera sia le opzioni tradizionali che scadono il terzo venerdì del mese che le opzioni che scadono settimanalmente. Solo le opzioni che sono 'out of the money' sono incluse nel calcolo. Un'opzione è out of the money se l'opzione non produce nulla quando viene esercitata. Questo è il caso di un'opzione put se il prezzo dello strumento finanziario sottostante è superiore al prezzo di esercizio. Per un'opzione call, questo è il caso se il prezzo è inferiore.

Inoltre, le opzioni su cui non ci sono offerte sono escluse dal calcolo. Se ci sono due opzioni con un prezzo d'esercizio successivo per le quali non ci sono offerte, vengono escluse anche tutte le opzioni successive. Per le put si tratta di opzioni con un prezzo d'esercizio più alto, per le call si tratta di opzioni con un prezzo d'esercizio più basso.

Poiché i prezzi delle opzioni si muovono continuamente, la composizione del paniere di serie di opzioni su cui si basa il calcolo del VIX può cambiare in tempo reale. Questo rende impossibile calcolare il VIX a mano. Questo è quindi fatto dai computer.

Usare il VIX come copertura

Poiché il VIX sale in tempi di calo dei prezzi delle azioni, è possibile utilizzare strumenti finanziari derivati dall'indice VIX per proteggersi dalle perdite di prezzo. È anche possibile speculare su queste perdite di prezzo. Ci sono opzioni VIX e futures VIX sull'indice. Inoltre, ci sono prodotti a leva come i Turbos e gli ETF che permettono di seguire un indice di volatilità. Tuttavia, ci sono molti rischi associati a questi tipi di prodotti a causa dei costi elevati o perché si può perdere più del proprio deposito. Quindi, non sono adatti all'investitore principiante.

Contango

Un problema con gli ETF basati sul VIX è che il prezzo dei contratti future per il VIX aumenta man mano che la data di scadenza si allontana. Questo è chiamato contango, ed è un fenomeno noto dal mercato dei futures sui prezzi delle materie prime come il petrolio. Il prezzo più alto per la consegna nel futuro è il risultato dell'incertezza su ciò che potrebbe accadere al prezzo nel frattempo. Nel caso delle materie prime, questo include, per esempio, fallimenti dei raccolti o la perdita di una parte della produzione di petrolio. Per il VIX, l'incertezza è come si svilupperà il clima del mercato azionario.

La conseguenza del contango è che gli investitori che lavorano con i futures pagano ripetutamente un premio per mantenere la stessa posizione. Di conseguenza, un investimento che utilizza i futures diminuisce automaticamente di valore.

Varianti dell'indice VIX

Oltre all'indice di volatilità sull'S&P 500, CBOE ha una serie di altri indici di volatilità per gli indici del NYSE e del NASDAQ. Per esempio, ci sono indici di volatilità per il Dow Jones e il Russell 2000 che includono società più piccole. Ci sono anche indici di volatilità che guardano un periodo più breve o più lungo del VIX per l'S&P 500. Gli indici europei oggi hanno anche questi tipi di indicatori. Un esempio è l'European Euro Stoxx 50 Volatility (VSTOXX). Si basa sulle opzioni sull'Euro Stoxx 50. Questo è l'indice europeo con le cinquanta più grandi aziende in Europa.

Apri un conto

Le informazioni contenute in questo articolo non sono scritte a scopo di consulenza, né intendono raccomandare alcun investimento. Investire comporta dei rischi. Puoi perdere (una parte) del tuo deposito. Ti consigliamo di investire solo in prodotti finanziari che corrispondono alle tue conoscenze ed esperienze.

backtotop

Il tuo viaggio di investimento inizia qui

Apri un conto gratuito e unisciti a oltre 2 milioni di investitori sulla nostra piattaforma facile da usare.

Inizia a investire

Nota:
Investire comporta rischi. Puoi perdere una parte o tutto l'ammontare del tuo deposito. Ti consigliamo di investire solamente in prodotti finanziari che si adattano alle tue conoscenze ed esperienza.

Vogliamo fare in modo che le persone diventino i migliori investitori possibili. Offrendo un universo di possibilità e scelte sulla nostra piattaforma facile da usare, eliminiamo le barriere per rendere gli investimenti accessibili a tutti: principianti o esperti. Puoi accedere a un'ampia gamma di prodotti su più di 50 borse mondiali, per avere la libertà di investire nel modo che preferisci. Nel nostro mondo, si ottiene anche un ottimo rapporto qualità-prezzo. Per questo, senza compromettere di un millimetro la qualità, la sicurezza e la gamma dei nostri servizi di investimento, offriamo commissioni incredibilmente basse. Dare priorità alle tue esigenze ci ha permesso di diventare il principale broker online europeo. I nostri 2 milioni di clienti e gli oltre 80 premi internazionali sono la prova del nostro successo.